fotografia

Cesoie arrugginite by Alessandro de Leo

Molto spesso basta poco per ottenere una buona fotografia.
Vediamo come è stata realizzata questa immagine.

Cesoie 2 700px.jpg
WhatsApp Image 2018-01-19 at 12.36.57.jpg

Come si vede da questo scatto di backstage (fatto senza pretese con un telefonino, quindi la qualità è quella che è) ho innanzitutto scelto una superficie il cui colore e trama richiamasse quello delle cesoie. Si tratta di un vecchio pannello di legno raccattato per strada.
L'unica fonte di luce è un banco flash con softbox, coperto per metà con un panno nero in modo che la luce fosse radente ed evidenziasse la trama, fattore importante in questa fotografia. 
Per far risaltare maggiormente il soggetto ho usato due pannelli di polistirolo per bandierare la luce e creare il raggio di luce che attraversa obliquamente il fotogramma.
Tutto qui!

Schema di luce cesoie.jpg

 

 

 

 

 

Conclusione del corso di fotografia by Alessandro de Leo

Dopo 32 lezioni, distribuite nell'arco di 8 mesi, si è concluso il corso di fotografia che ho tenuto in collaborazione con Palazzo Tupputi - Laboratorio Urbano (Bisceglie).
Tutto il lavoro svolto si è concretizzato nei progetti personali realizzati dagli studenti e che hanno presentato in occasione dell'ultimo incontro. Gli approcci sono stati naturalmente molto diversi, ma tutti con un'ottima qualità.
Si passa dagli sguardi catturati dai bianco e nero di Cristina Garofoli, alla riflessione sul cimitero Mediterraneo di Domenico Messa, alle astrazioni grafiche di Leonardo Todisco, ai frammenti di un matrimonio colti da Sara Donahue, per arrivare alle ferite di una città raccontate da Vincenzo Misino.
Qui di seguito un estratto dei loro lavori.

La mia prima foto by Alessandro de Leo

Di tanto in tanto tutti noi rovistiamo fra i ricordi, per i motivi più diversi.
A me è capitato oggi di rovistare fra i miei ricordi fotografici e mi sono chiesto quale fosse stata la prima fotografia che io abbia scattato. La risposta è ovviamente introvabile: immagino che sia stato qualche goffo tentativo, da bambino, di usare la macchina usa e getta che i miei genitori avranno portato in una qualche vacanza. Probabilmente è andata così.
Una domanda a cui invece posso rispondere con assoluta certezza è "qual è stata la mia prima fotografia scattata con una reflex?".
Eccola qui sotto:

Rabbia contro il cemento.jpg

Avevo appena comprato la mia prima reflex, una dignitosa Canon 450D con il solito kit 18-55mm, e avevo solo una vaghissima idea di come usarla. Per cui, tasto verde (ovvero "cara macchina fotografica, fa' tutto tu 'ché io non so dove mettere le mani") e via! La mia prima foto fatta con una reflex è un paesaggio marino, scattata sul lungomare di Bari, con un'ingenuità tale da non sapere neanche come si togliesse la data dall'immagine.
Il 15 novembre compie 8 anni.

Primi corsi del 2015 by Alessandro de Leo

Il nuovo anno è cominciato da meno di un mese, e con esso prendono il via anche i nuovi corsi; ce ne sono per tutti i gusti:

Giovedì 5 febbraio comincia la nuova avventura con l'associazione Tesla (Molfetta, BA), dove prenderà il via un corso di fotografia base, rivolto ai principianti e a chi ha bisogno di mettere ordine nelle proprie conoscenze dell'apparecchio fotografico. Info: teslaculturale@gmail.com.

Sabato 7 febbraio continua invece la collaborazione con la scuola di fotografia Camera Chiara (Bari), dove ripropongo il corso di postproduzione digitale con Adobe Photoshop CC, ideato per avere il controllo della postproduzione delle proprie fotografie. Info: info@scuolacamerachiara.com.

Lunedì 23 febbraio sarà invece la volta della seconda edizione del corso di ritratto fotografico. Come da tradizione ad ospitarlo sarà il circolo Arci L'Arcipelago (Valenzano, BA), che darà quindi la possibilità d'approfondire un genere fotografico fra i più personali. Info: info@arcivalenzano.it.

La scelta non manca, ci vediamo a lezione!